Stampa

John BEERNAERTS racconta NEMO33

John BEERNAERTSFoto : John BEERNAERTS, giovane sub, l'ideatore di NEMO33, 1978.

 

" Remember when diving was dangerous and sex was safe "

Ma ve li ricordate i lunghi allenamenti in piscine dall'igiene approssimativa, tardi alla sera, quando la piscina porta i ricordi di una giornata intera, sporca, con fatuffli di capelli, cerotti e moccio? Era necessario seguire lunghi allenamenti nell'acqua fredda e finalmente, come ricompensa della lunga abnegazione si poteva provare la sensazione della profondità, meritavate finalmente il diritto di immergervi in una cava allagata... Acqua a 5°C, a volte a 10°C, raramente a 15°C, visibilità inferiore a 7 metri, ostacoli imprevedibili, buio totale una volta passati i -20m. A quel punto, con una pacca sulla spalla ci veniva detto che eravamo "uomini veri" perchè finalmente avevamo superato le nostre paure !
Ecco il punto di partenza di NEMO33. L'apprendistato duro e rude e a volte pericoloso, gli incidenti che pure accadevano e, al colmo dell'ironia, gli incidenti accadevano anche durante gli allenamenti, proprio quando ci insegnavano... ad evitarli !

Ne 1996, John BEERNAERTS, sub già da più di 20 anni, ha navigato acque di altri mondi, e si porta appresso ricordi e immagini del tutto differento. Lontano, dall'altra parte del mondo, uomini e donne imparano ad immergersi in lagune blu, si impara facilmente, il piacere è immediato, la scoperta non deve passare attraverso la sofferenza, l'arricchimento intellettuale e spirituale non passa necessariamente attraverso condizioni pericolose.
E una sera, aspettando in un bar un amico che non è mai arrivato, John schizza su una tovaglietta di carta i contorni di una piscina profonda unica al mondo. Obiettivo :  Le cndizioni di Bora-Bora a Bruxelles !

Sono stati necessari tre anni di studi per definire il progetto. Ventun versioni del progetto sono state testate. Non si trattava solamente di anticipare problemi e soluzioni, che ignoravamo, ma anche di proporre un concetto dalle priorità diverse :

 

  • La prima priorità sarà la SICUREZZA.
    Ancora oggi questa è una parola d'ordine alla base di ogni aspetto del progetto NEMO33 ! I 6 anni di attività ne sono testimoni (circa 200.000 immersioni e ZERO incidenti con sequele, un primato unico al mondo).

  • La seconda priorità sarà il COMFORT degli ospiti.
    Tutto il concetto, dall'architettura alla qualità dell'acqua (+30°C, limpida, potabile, senza odore di cloro), dal funzionamento fino ai matriali (tutto marca AQUALUNG) sarà pensato per migliorare il comfort dei visitatori.

  • E per finire, FAIRTRADE
    Poichè il progeto dovrà essere sostenibile, questa sarà l'occasione di mettere alla prova i concetti della "RESPONSABILITA' SOCIALE D'IMPRESA", integrata in tutte le componenti.

  • Rispetto per l'AMBIENTE,
    Assicurato dal basso consumo energetico: NEMO33 consuma meno della metà di una piscina tradizionale pur essendo, in media, 5°C più calda delle piscine tradizionali.

  • Rispetto per l'UOMO,
    Ben visibile nella MULTICULTURALITA': a NEMO33 troverete più di 12 nazionalità diverse. Sensibilità ed esperienze si moltiplicano.

  • Rispetto per l'ETICA del commercio:
    NEMO33 privilegia i prodotti del commercio equo e solidale e i piccoli artigiani locali.


Quattro lunghi anni di cantiere, pieni di sorprese tecniche e di sfide da superare. Nessuno, nessuno davvero aveva mai costruito una piscina così. Nessuna passata esperienza ci è stata di conforto. E infine, il 1 Maggio 2004 l'apertura. Il giorno in cui la Slovenia guadagnava l'entrata nell'Europa Unita. Fra tanti altri, due affascinanti ragazze slovene erano a fare la coda. Un segno, fin dall'inizio, del carattere internazionale di questo progetto.

Oggi NEMO33 è un successo di cui il Belgio può andar fiero !
I turisti-sub che scelgono il Belgio per una mini vacanza sono numerosi.
Nella carriera di un sub, NEMO33 è diventata una tappa obligata ! Gli istruttori seri si trovano d'accordo sul fatto che imparare ad immergersi senza passare da NEMO33 fa correre ai principianti rischi inutili.
Ed inoltre: l'effetto dell'assenza di gravità, l'acqua cosi' dolce e tiepida, respirare ossigeno in profondità sono tutti fattori anti stress importanti.
Alcuni dicono che NEMO33 sia afrodisiaca...

Eh si, abbiamo amici che aspettano che la seconda versione di NEMO33 sia costruita in altri paesi...

John Beernaerts, quand il dessina NEMO33



Foto in alto :  John BEERNAERTS, ideatore di NEMO33, giovane sub.

Foto a sinistra :  John BEERNAERTS all'epoca in cui ha disegnato NEMO33, 1996.


La storia, è noto, si basa sui fatti più che sugli anettodi.
Tuttavia la storia di NEMO33 è piena di piccole storie, di pettegolezzi e di aneddoti. L'apertura di NEMO33 ha messo a soqquadro le abitudini di molti, anche in una disciplina non più vecchia di 50 anni. Passare dalla preistoria al comfort del progetto ha stupito molti e ha infastidito parecchi. Ma da qui ad immaginare l'energia con la quale alcuni pettegolezzi sono passati di bocca in bocca è stato sorprendente...

VIDEOS ...

VIDEO NEMO33

GALERIE vidéo de NEMO33 ...

PARTNER ...


D.A.N.

IBENS

COLTRI

DIVE CENTER

PHOTOS ...

GALERIE PHOTO

GALERIE photo de NEMO33 ...